Il forum si è trasferito al nuovo indirizzo www.cittadiluce.net



 
raggio bluDisclaimerIndicePortaleFAQCercaIscrivitiAccedi
Annunci
web design

Visita ance il nostro sito dedicato al web design all'indirizzo
www.raggioblu.org
Ci siamo trasferiti

Il forum si è trasferito all'indirizzo www.cittadiluce.net

Clicca qui e verrai reindirizzato automaticamente alla pagina corrispondente sul nuovo forum.

Condividere | 
 

 L' ELESTIAL

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
I prossimi corsi dell'Associazione Raggio Blu: Sabato 24 agosto: Angeli Umani (nel pomeriggio, durata circa 3 ore).
Domenica 15 settembre 2013 seminari Komyo Reiki di 1° e 2° livello.
Clicca qui per il calendario dei corsi.
AutoreMessaggio
drago blu
Moderatore
Moderatore


Numero di messaggi: 4523
Età: 59
Località: in mezzo ai draghi ( casa mia)
Data d'iscrizione: 01.11.08

MessaggioOggetto: L' ELESTIAL   Gio Ago 18, 2011 12:55 pm

L'ELESTIALE






CI SOSTIENE NELL'ALLONTANARE DA NOI "DIPENDENZE" DANNOSE

Il cristallo elestiale è un particolare cristallo di quarzo trasparente che, pur non essendo totalmente incolore ma quasi fumé, ha un'inspiegabile ed abbagliante brillantezza.

Si usa sul 7° chacra perché trasformi la confusione in chiarezza. Stimola i poteri medianici e dona una maggiore apertura al sé superiore ed alla spiritualità.

Inizialmente il cristallo elestiale potrebbe rafforzare i pensieri negativi (egoismo, colpevolizzazione, ecc.), ma questo è solo un mezzo che ci è donato perché possiamo toccare il fondo di questi sentimenti e sentirne tutta la loro distruttività per trovare l'energia necessaria a rimuovere questi blocchi per un cuore ed una mente più aperti.

L'elestiale è un'ottima pietra-ponte che accentua il flusso di energia fra i chacra. Stimola il centro della corona e la pineale per innalzarsi al di sopra delle situazioni: è raccomandato, infatti, a quelle persone tirchie, meschine e troppo attaccate alle cose materiali ed al senso di possesso; per questa stessa caratteristica è anche chiamata "la pietra dei moribondi" poiché, posta fra le mani di un moribondo, aiuta lo spirito a staccarsi dal corpo; inoltre guarisce il cervello dalle dipendenze mentali.
I cristalli elestiali sono dei quarzi caratterizzati dall'assenza di fenditure, presupposto che permette alla luce di riflettersi su tutta la superficie, rendendoli splendenti.

Sono particolarmente utili quando abbiamo bisogno di prendere il giusto distacco da situazioni dolorose, da emozioni difficili da sopportare, come la perdita di una persona cara, del proprio lavoro oppure quando la paura di non farcela blocca le nostre energie interiori.

Per entrare in contatto con il cristallo elestiale, in sintonia con le sue vibrazioni, è bene eseguire degli esercizi di rilassamento e collocare il cristallo in corrispondenza del chakra della corona: questa posizione ci aiuterà a chiarire i pensieri più confusi, attivando la nostra intuizione ed eliminando le emozioni che influiscono negativamente su di noi.

I cristalli elestiali vengono altresì impiegati nelle sedute di recupero di tossicodipendenti, per la loro capacità di rafforzare la volontà, di donare energia e di potenziare la capacità di guarigione insita in ciascun individuo.
Possono quindi essere di aiuto contro ogni forma di dipendenza, come quella da fumo, da cibo, da alcol, per le quali si consiglia una meditazione da eseguire sdraiati, con il cristallo nella mano destra, durante la quale, con l'aiuto della respirazione, visualizzare l'energia proveniente dalla terra potenziata dal cristallo stesso, che si diffonde in tutto il corpo.

Tra le dipendenze dannose dalle quali allontanarci c'è naturalmente anche il denaro, ed è per questo che viene raccomandata alle persone avare e meschine, sulle quali le "pietre del distacco" possono rimuovere l'esagerato senso del possesso.

ho acquistato il mio Elestial qualche tempo fa da Killan e l'approccio è stato esaltante, faticavo a restare a terra col rischio di partire per la tangente.
La stessa cosa quando l'ho portato a casa, ha girato un pò nella sala, ma poi ho deciso che lo volevo con me, in camera da letto, dove spesso la sera prima di dormire con calma ho l'abitudine di lavorare.
Cosi' ho iniziato il mio lavoro con lei, che mi ha portato sono certa, dove sono ora.
E' una creatura fantastica, come tutte del resto, dovrebbe essercene una in ogni casa, insieme a qualche altro gruppetto indispensabile, come l'ametista, il quarzo ialino, il quarzo rosa, mi fermo qua perchè sono di parte e l'elenco rischia di allungarsi....




di Anna Paioncini
e i parte da surja ring. le pietre delle fate

_________________


Tornare in alto Andare in basso
shanti
Administrator
Administrator


Numero di messaggi: 7333
Età: 61
Località: Armeno
Data d'iscrizione: 07.09.08

MessaggioOggetto: Re: L' ELESTIAL   Gio Ago 18, 2011 8:51 pm

Attenzione a chi è troppo per aria, usatelo ma poi tiratevi a terra con pietre specifiche o altri modi, o andate a sbattere Very Happy Very Happy Very Happy

L'Elestial è qualcosa di unico. Quando ho acquistato il io primo, è stato amore a prima vista. Ne andavo molto fiera e mentre me lo stavo rimirando è passato un tizio, lo ha guardato e ha detto... che bel tramoggia... ma come, il mio elestial così vibrante e luminoso me lo chiami così???
In effetti il suo nome tecnico è proprio questo, quarzo tramoggia o scheletro. Ma Lui è molto di più, è un essere raffinato che ti mette in contatto con dimensioni splendenti di luce. Ha un carattere molto particolare, varia da individuo a individuo. Ci mette un po' a sintonizzarsi, all'inizio sta un po' sulle sue. Ma quando ti apre il suo mondo, è come entrare nella casa delle meraviglie. Ci trovi la tua stella, il tuo mondo, i tuoi angeli e un maestro che ti stimola, ti sprona, ti mostra la realtà delle tue origini e del tuo cammino in questa incarnazione.

Aiutano a stabilizzare le onde di frequenza del cervello, eliminando il caos e portando la persona a vedere il vero fondamento della sua struttura energetica.
Non sono alleati leggeri nè facili, ma si dice che arrivino al momento giusto, quando si è pronti a calarsi nella propria essenza di base.
L'elestiale ti porta a vedere la verità.
L'elestiale jakaré, cocodrillo, presenta tantissime incisioni e punte ed è il più potente e anche quelli che hanno una finestra d'accesso... danno una gran soddisfazione Very Happy Very Happy




un bellissimo jacaré



_________________
Con la libertà del Vento e la luce delle Stelle, con il potere della Terra e la forza delle Acque,
scelgo di creare l'Unità, nell'Onda Cosmica della Luce Pura.
Nella luce di Michele. shanti

Tornare in alto Andare in basso
http://www.raggioblu.org
goffry



Numero di messaggi: 354
Età: 45
Località: Bologna
Data d'iscrizione: 07.08.09

MessaggioOggetto: Re: L' ELESTIAL   Gio Ago 18, 2011 10:32 pm

Ne posso ordinare uno da 30 kg o va a peso come gli antibiotici tot ml per kg allora in questo caso sono un quinalino un quarto di giacimento dovrebbe bastare
Tornare in alto Andare in basso
Guerriero Blu



Numero di messaggi: 440
Età: 34
Località: NEL CUORE!
Data d'iscrizione: 29.12.09

MessaggioOggetto: Re: L' ELESTIAL   Gio Ago 18, 2011 10:37 pm

secondo me facciam prima ad andare direttamente al giacimento hi hi hi hi
Tornare in alto Andare in basso
http://guerrieroblu.blogspot.com/
arcansiel



Numero di messaggi: 1315
Età: 59
Località: ovunque ci sia l'arcobaleno
Data d'iscrizione: 03.10.08

MessaggioOggetto: Re: L' ELESTIAL   Gio Ago 18, 2011 10:44 pm

Ma quante belle pietre da acquistare...questa in particolare mi sembra di sentire che abbia un richiamo molto forte...
Tornare in alto Andare in basso
 

L' ELESTIAL

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 su1

Permesso del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Il forum si è trasferito al nuovo indirizzo www.cittadiluce.net ::  :: -